Wired Digital Day 2019 - Record di accrediti: più di mille iscritti

La Puglia ha voglia di futuro. È boom di iscrizioni per la seconda edizione del Wired Digital Day, promosso da Regione Puglia e dalla sua società in house Puglia Sviluppo e realizzato da Wired Italia.

Sono più di mille i cittadini che hanno richiesto di essere accreditati all’evento per poter partecipare dal vivo.

L’evento si svolgerà venerdì, 1° febbraio 2019, a Bari, Teatro Margherita, dalle 9:30 alle 15:30 ed ha l’obiettivo di raccontare come il digitale e la ricerca tecnologica e scientifica stiano trasformando il mondo dell’imprenditoria e promuovendo nuove competenze.

Si tratta di una manifestazione aperta al pubblico e rivolta agli imprenditori ed ai liberi professionisti, agli investitori, alle istituzioni e agli studenti, ma anche ai cittadini di tutte le età che, in un teatro storico come il Margherita, hanno voglia di immergersi nel futuro raccontato dai diretti protagonisti del mondo dell’innovazione: studiosi e imprenditori, scrittori e analisti, divulgatori ed esperti di coaching. Si parlerà di aerospazio e space economy, healthcare e biotecnologie, big data e agenda digitale, meccatronica e automotive, moda e design, declinati in chiave internazionale, nazionale e regionale.

Tra gli interventi più attesi quello di Stephen Attenborough, Commercial Director di Virgin Galactic, e dello scrittore e giornalista Bruce Sterling, uno dei padri del cyberpunk.

Virgin Galactic è la  società del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson, prima compagnia privata al mondo di voli turistici nello spazio che sta trasformando il mondo dell’esplorazione dell’universo. Proprio in Puglia, a Grottaglie, sta sorgendo il primo spazioporto italiano, da dove, tra le altre cose, sarà possibile decollare per i primi voli privati suborbitali. L’intervento di Stephen Attenborough si intitola appunto “Un biglietto per lo spazio” ed è in programma alle 11:35.

Bruce Sterling, autore statunitense, noto per i suoi racconti e romanzi di fantascienza, uno dei padri del genere cyberpunk, si occupa di speculative e fiction design, disciplina che facilita l’esplorazione sociale dei diversi futuri possibili, immaginandone le sfide. Tema del suo intervento “Ho visto il futuro” (ore 14:30).

Interverranno anche il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano (ore 12:55), l’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia Cosimo Borraccino (ore 15:00) e il Sindaco di Bari Antonio De Caro (ore 10:00). Arricchiranno il dibattito attraverso esperienze e buone pratiche nate e sviluppate in Puglia, Maria Svelto, Presidente del Distretto di Alta Tecnologia H?BIO Puglia (ore 11:10), Riccardo Amirante, Direttore Generale del Politecnico di Bari (ore 10:25) e Giuseppe Acierno, Presidente del Distretto Tecnologico Aerospaziale (ore 11:55).

E, con loro, Giulia Baccarin; Marco Annoni; Federico Capeci; Gabriele Grea; Luca Minotti; Matteo Pertosa; Gianpiero Tessitore; Matteo Ward.

Nel pomeriggio  una sessione dedicata esclusivamente alle start-up pugliesi, durante la quale un comitato di “business mentor” creato da WIRED e formato da Ivo Boniolo, Roberta La Selva, Marco Poggi e Marcello Coppa, condurrà 4 tavoli tematici per approfondire strategie e tecniche per far crescere le imprese innovative.

Tutto l'evento sarà in diretta streaming su Facebook e sul sito ufficiale di Wired.

Hashtag ufficiale è #WiredDigitalDay .

L’iniziativa è realizzata grazie al Por Puglia 2014-2020 (Azione 3.5 “Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”).