Presentazione del volume RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO 2018, Bari – 18 marzo 2019

Lunedì 18 marzo 2019 alle ore 15.00, presso il Palazzo Ateneo - Salone degli Affreschi in Bari verrà presentato il " XIII Rapporto Italiani nel Mondo: Una migrazione stabilmente in movimento ".

L’edizione 2018 del Rapporto Italiani nel mondo è dedicata interamente alla neo-mobilità dei giovani e dei giovani-adulti che stanno partendo oggi dall’Italia alla volta dell’estero. Si comincia dai numeri dei flussi e delle presenze e al loro declinarsi in base alle principali fonti ufficiali e alle fondamentali disaggregazioni (genere, destinazioni, luoghi di partenza, classi di età, titolo di studio, ecc.), ma anche a seconda dei vari profili (giovani, minori, anziani, studenti, specializzandi, ricercatori, “nuovi italiani”, frontalieri). Successivamente, si dà sviluppo a diverse tematiche: dal lavoro alle interrelazioni generazionali, dal rapporto con le famiglie all’associazionismo, dalle necessità pastorali a quelle legate alle pratiche burocratiche come, per esempio, l’iscrizione all’Aire.

Non vengono tralasciati neppure alcuni elementi negativi come l’estrema povertà che conduce a vivere in strada o la presenza irregolare su un determinato territorio che porta alla detenzione e alla espulsione. La trattazione di questi temi procede a livello statistico, di riflessione teorica e di azione empirica attraverso indagini quali-quantitative.


“Dalle persone si parte e alle persone si arriva quando si riflette sulla mobilità – si legge nella Introduzione –. Mobilità e migrare sono, quindi, parole che ‘vanno abitate’ e dalle quali ‘bisogna farsi abitare’ perché parlare o scrivere di migrazioni non significa solo comunicare concetti, ma trasmettere gioie e dolori, certezze e paure, guardare l’altro negli occhi e allo specchio se stessi, condividere e dialogare”.


Alla presentazione parteciperanno il Rettore dell'Università degli Studi di Bari Antonio Felice Uricchio, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il Direttore Ufficio Migrantes - Arcidiocesi Bari-Bitonto Don Michele Camastra e la curatrice del Rapporto Italiani nel mondo Delfina Licata. Sono inoltre previsti gli interventi di Roberta Pace, Giorgia Salicandro, Marina Gabrieli e Massimiliano Desiante, moderati dalla ricercatrice IPSAIC Maria Teresa Santacroce, oltre alle testimonianze dei sindaci di Monteleone di Puglia, Roseto Valfortore e Specchia.