Archivio delle Notizie relative ai pugliesi nel mondo

Elenco delle News

Divenire, mostra visuale - Foggia, 18/28 luglio 2016

Dal 18 al 28 luglio 2016 l'aps MamApulia e il Foto Cine Club presentano l'esposizione "Divenire", mostra dedicata ai lavori di Mirko M. Notarangelo. Qui, l'autore, combina il suo background artistico con la sua conoscenza delle tecniche di comunicazione e dei linguaggi visivi. La mostra attraversa alcune delle tappe più significative del suo percorso professionale. I lavori esposti sono di diversa natura: poster, installazioni, fotografie e alcuni lavori inediti come "RUBBISH POTERS" nel quale si denuncia il tema dello "scarto" e "AMBIGUITY" in cui si affronta il tema dell'ambiguità delle parole nella lingua italiana. In esposizione anche "DITTICI" una raccolta di foto di piccolo formato impegnate in un dialogo di rimandi e assonanze visive. La creatività e l'arte sono alla base del suo lavoro iniziato quasi vent'anni fa. La mostra, in particolare modo, si concentra sul tema della "comunicazione sociale" di cui l'autore, si è sempre fatto promotore. Un'esposizione, questa, volta alla rappresentazione poetica delle esperienze dell'autore e della sua ricerca nei processi di trasformazione entro il clima sociale contemporaneo ed al suo "divenire".
In contemporanea sarà possibile visitare una SPECIAL EXIBITION dedicata agli artisti con cui Notarangelo ha interagito artisticamente in questi anni Vincenzo Astuto, scultore, E.G.O., experimental animation, Malè, Performer, X.OnePRJ, Digital artist.
Gli artisti partecipanti sono di origine pugliese ma vivono e lavorano tra Italia, Europa e America.

Vincenzo Astuto
In questa occasione presenta l'opera "Key" una scultura in ferro forgiato e ossidato in dimensioni variabili. Uno strumento di apertura, di accesso a qualcosa di nuovo, sconosciuto. Un bivio che ci pone davanti ad una scelta rischiosa da cui iniziare con coraggio un nuovo cammino.

E.G.O.
Presentano il loro dittiKo antimediatiKo: una critica alla schiavitù materiale ed intellettuale del mezzo mediatico, che si compone di due capitoli (pinKsets e darKleto) e che sta suscitando interesse in diversi festival internazionali.

Malè
Espone i frame in Polaroid della performance - BON VOYAGE- nella quale l'artista indaga il senso del viaggio nella ricerca dell'identità, tema al quale la performer ha voluto dare una risposta utilizzando alcuni oggetti d'interazione Ombrello/Ambiguità - Cappello/Protezione - Ventaglio/Attivazioni.

X.OnePRJ, Digital artist
Il suo lavoro è visceralmente connesso all'immagine del corpo nella sua continua mutazione, una ricerca teorica e profonda sulla POST-Estetica.

L'evento è patrocinato dalla Regione Puglia - Sezione Internazionalizzazione - Servizio Pugliesi nel Mondo.

In allegato la locandina della mostra.